download foto
Il meeting delle Pro Loco trentine
25/05/2012
Dal 2 al 3 giugno le Pro loco trentine sono in festa e si ritrovano nella cornice delle Terme di Comano per due giorni all'insegna della condivisione delle esperienze e della riflessione sul ruolo di questi importanti testimoni del territorio. “Locus Locorum”, giunta alla quarta edizione, dopo tre edizioni ospitate a Mori è organizzato quest'anno dalla pro loco di Ponte Arche. Nell'occasione si svolgerà anche l'assemblea generale dalla Federazione trentina delle Pro loco (l'ente promotore dell'evento), a cui fanno capo 160 sodalizi e 9 Consorzi turistici. 
A “Locus Locorum” si propone il mondo vero, unico e autentico espresso da queste associazioni, un repertorio di quella grande macchina dell'accoglienza e dell'ospitalità che il territorio trentino sa esprimere e che arricchisce la proposta turistica di questa terra. Spazio dunque nella intensa due giorni di Terme di Comano ad una varietà di esperienze, tra degustazioni dei migliori piatti tradizionali trentini, esibizioni folk e musica. Nei giardini e nei percorsi del noto centro termale
trentino, sarà dunque possibile assaporare la genuinità dei prodotti, i sapori della terra, la cultura e le tradizioni della gente, assieme a centinaia di volontari delle Pro loco provenienti da tutte le valli della provincia. Un ventaglio di sensazioni, profumi ed emozioni che esprimono tutto il potenziale del Trentino quale terra del volontariato e della cooperazione. Proprio in questa provincia, infatti, nasceva a Pieve Tesino nel 1881 la prima Pro loco d'Italia, che ha festeggiato lo scorso anno il 130° anniversario; un dato che fa emergere quanto il tessuto di queste associazioni sia da sempre radicato nella terra trentina e rappresenti un valore aggiunto in termini di ospitalità ed accoglienza. Da allora la loro presenza si è moltiplicata fino a coprire in modo capillare tutte le valli trentine. Oggi le Pro loco sono circa 160 e sono riunite in 9 Consorzi turistici.
Nel corso dei due giorni di lavori i sodalizi partecipanti presenteranno ciascuno una propria specialità tipica ed enogastronomica, quale testimonianza del mosaico di esperienze e di tradizioni presente nelle valli trentine. La manifestazione è dunque momento di incontro e riflessione sia per i volontari che possono trovarsi, condividere idee e progetti, sia per il visitatori e turisti che possono conoscere questo mondo e tastare con mano la varietà dell'accoglienza trentina.

Info: www.visitacomano.it 

 
> stampa il file in formato .pdf

> invia ad un amico
© 2006 - 2014
Trentino Sviluppo - Turismo e Promozione


Redazione | Scriveteci | Credits | note legali |

InTrentino.to è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trento (aut. n. 1.315 del 16.02.2007) edita dalla Trentino Sviluppo – Turismo e Promozione . Direttore responsabile Paolo Manfrini - C.F. e Partita IVA 01813070222.