Meteodecalogo Mercalli - Consigli meteo per la vacanza in Trentino
download foto
La scienza sul grande schermo
01/03/2013
La grande scienza, ma a portata di tutti, è a Rovereto, l'8 e il 9 marzo nell'ambito dell'edizione 2013 di “Discovery on film” la rassegna del film tecnologico e scientifico del Museo Civico, che si svolgerà insieme alle finali nazionali della First Lego League, della quale lo stesso museo trentino è coordinatore nazionale. 
La scienza che si presenta al Discovery assieme alle sue declinazioni, l'innovazione e la ricerca, non sono più chiuse nei laboratori o negli istituti, ma entrano “a contatto” con i giovani, con gli studenti e con il pubblico. Questo  il senso di questa manifestazione. La scienza si metterà in gioco per conquistare adulti e ragazzi, in una kermesse con continui cambiamenti e spunti di riflessione, offerti da importanti personaggi del mondo scientifico e accademico ma anche dalle scuole e dalle aziende coinvolte nel progetto.
Discovery si declina in dimostrazioni, convegni e workshop di didattica della robotica, documentari, esposizioni, gare di robotica. Si parlerà di scienza in modo informale e nuovo con appuntamenti negli spazi del Palazzetto dello sport, di Palazzo Alberti-Poja e Palazzo Fedrigotti nel centralissimo Corso Bettini. 
All'interno di “Discovery on Film” verrà inoltre presentata una installazione allestita a Palazzo Fedrigotti, che rimarrà
visitabile fino al 5 aprile. “Toxic Code - Omaggio a Turing” è firmata dall'artista roveretano Osvaldo Maffei. Alan Turing ha segnato dalle fondamenta gli sviluppi delle scienze informatiche, dell'intelligenza artificiale e della crittoanalisi. Nell'esposizione sarà presente anche la macchina cifratrice Enigma (che fu utilizzata dal servizio delle forze armate tedesche durante il periodo nazista e la seconda guerra mondiale), che accoglie il visitatore già all'ingresso del palazzo, un progetto in collaborazione e con il supporto scientifico di Luisa Canal, del Dipartimento di Psicologia e Scienze Cognitive, e del CIMeC dell'Università di Trento. L'inagurazione di Toxic Code in programma giovedì 7 marzo alle 18 (programma scaricabile qui e a fondo pagina).
La novità di questa edizione 2013, infine, è che “Discovery on film” farà da cornice alla grande finale della First Lego League, il campionato a squadre di robotica realizzato con i popolari mattoncini per ragazzi dai 10 ai 16 anni. L'iniziativa nasce dalla collaborazione tra First (acronimo di For Inspiration and Recognition of Science and Technology, ovvero 'Per l'ispirazione e il riconoscimento di Scienza e Tecnologia') e il gruppo Lego. Si tratta di un vero e proprio campionato a squadre, tra giovani ragazzi che progettano, costruiscono e programmano robot autonomi. Ogni team è composto da non più di dieci ragazzi, di età compresa tra i dieci e i sedici anni (dalla quarta elementare alla seconda superiore) e almeno un tutor adulto. Fll è un progetto di ampie dimensioni, che aiuta i giovani a scoprire il divertimento nella scienza e nella tecnologia costruendo nel contempo autostima, conoscenza, competenze. 

Info: www.museocivico.rovereto.tn.it 
 
> stampa il file in formato .pdf

> invia ad un amico
© 2006 - 2014
Trentino Sviluppo - Turismo e Promozione


Redazione | Scriveteci | Credits | note legali |

InTrentino.to è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trento (aut. n. 1.315 del 16.02.2007) edita dalla Trentino Sviluppo – Turismo e Promozione . Direttore responsabile Paolo Manfrini - C.F. e Partita IVA 01813070222.